Pensavo d'averlo perso per sempre...

imagesLa testimonianza di Lucia C.

Ero disperata quando un'amica mi suggerì di chiamare 06.45.23.45.21.
Un giorno in cui il mio morale era a terra mi sono decisa e ho chiamato.
E' stato più semplice di come immaginavo: due date di nascita, la mia, la sua e una voce amica all'altro capo del filo mi descriveva il mio stato, il suo, le ragioni per cui lui si allontanava da me. Mi suggerì come prendere la situazione, come affrontarla, come ritornare per lui quello che ero. Nient'altro.
Io seguii quei semplici suggerimenti e devo confessare che ancora oggi mi sembra inverosimile.
Eppure è accaduto.
Oggi sono felice. Lui è con me e stiamo programmando il nostro futuro insieme.

Mia moglie aveva preso una sbandata per un altro.

La testimonianza di Giovanni P.

E' davvero difficile per un uomo riconoscere che la propria donna era attratta da un altro uomo. Eppure a me è successo. Non ero sicuro naturalmente, ma percepivo che c'era qualcosa che non andava. I suoi atteggiamenti come il calare della passione nei miei confronti, quegli SMS che correva a cancellare, i ritardi, gli impegni improvvisi, la famiglia che stava andando allo sbando. Non sapevo più cosa fare e sapevo che tutto sarebbe crollato inesorabilmente in breve tempo. Come fare ad esserne certo? Non potevo permettermi di pagare migliaia di euro per un'agenzia specializzata che mi confermasse l'infedeltà. Ma volevo sapere e cercare di trovare una soluzione: l'amavo ancora e poi non potevo permettermi di mandare a rotoli il nostro matrimonio. Poi ho provato a chiamare 800.97.54.80 tanto che ci rimettevo? Beh, mi confermarono che aveva preso la sbandata per un altro che aveva conosciuto al lavoro, ma non mi aveva tradito. Per fortuna, grazie a ciò che mi hanno dapprima rivelato, poi consigliato di fare, sono riuscito in extremis a recuperare il nostro rapporto. Non è stato immediato e semplice, ma adesso ho una famiglia unita. Consiglio davvero a tutti di rivolgersi con fiducia al 800.97.54.80, vi assicurano totale privacy e risposte certe al costo di una semplice telefonata.

Ero certa che mi tradisse.

imagesLa testimonianza di Renata M.

Sentivo che qualcosa s'era rotto. Non mi regalava più le attenzioni di un tempo. C'era un'altra persona nella sua vita, ne ero certa. Pensavo che mi tradisse, che aveva un'amante. La rassegnazione aveva ormai preso il sopravvento.
Un giorno presi iltelefono e chiamai 800.97.54.80, come fosse l'ultimo disperato tentativo, l'ultima spiaggia. Devo confessare che fu un'illuminazione. Una persona speciale dall'altro capo del telefono mi mise a mio agio e mi consentì finalmente di comprendere. Me, i miei errori, le sue paure. Mi tranquillizzò, mi chiese di aspettare un poco senza insistere e nel frattempo mi consigliò il modo per riavere la sua attenzione. A distanza di qualche settimana è tutto cambiato tra noi.
Abbiamo riscoperto tutto ciò che avevamo dimenticato e la passione è rinata più forte di prima. Stavo buttando via tutto scioccamente. Grazie ancora.